I MURI DI MIRAFIORI



il blog per seguire il progetto:

imuridimirafiori.wordpress.com

“I muri di Mirafiori” è un progetto maturato nell’ambito di situa.to, realizzato con il contributo dell’Assessorato alle Politiche giovanili della Città di Torino e la collaborazione delle Circoscrizioni 2 e 10.

Ideazione e curatela de I muri di Mirafiori sono di: Edoardo Bergamin, Francesca Infantino, Marco Magnone, Christel Martinod, Paola Monasterolo, Francesco Strocchio.


Mirafiori, Torino sabato 12 novembre
QUEST’ AUTUNNO CAMBIA IL MONDO LA POESIA È NELLE STRADE
presentazione del progetto al cantiere 25 Torino


I muri di Mirafiori è l'incontro di narrazione e azioni fisiche, per raccontare una storia ambientata a Mirafiori (Torino) e diffonderla nel quartiere.
Da racconto inedito di Wu Ming1, il cui epilogo è una frase che appare sui muri del quartiere,
nascono due laboratori di lettura e scrittura.

info dal sito wuming foundation
www.wumingfoundation.com

Una cucina collettiva


per presentare:

un racconto,

una frase scritta sui muri,




…sui muri del quartiere cominciammo a vedere un’altra scritta, sempre quella, e ogni volta ci sembrava cambiare di posto, come se si spostasse da un muro all’altro o qualcuno – impossibile, ovviamente – la cancellasse per riscreverla altrove…

Ecco dove trovare le scritte con la frase finale del racconto, eseguite da GreenGraffiti con la tecnica di pulitura ad acqua.


Visualizza Volodja - le scritte in una mappa di dimensioni maggiori

un laboratorio di lettura e scrittura.

Torino, 12 novembre 2011
Nelle strade e sui muri di Mirafiori, un racconto inedito commissionato a Wu Ming 1
intreccia la memoria della fabbrica con i temi del lavoro e della città
“Un racconto errante, che meticcia lo spazio privato del libro e quello pubblico dei muri del quartiere Mirafiori Nord e Sud, confluendo in laboratori di scrittura rivolti ai giovani.
I muri di Mirafiori divengono narrazioni di carta e di cemento, per raccontare una storia nella fabbrica e lasciarne un segno visibile”.
Il 12 novembre ha avuto inizio il progetto di narrazione urbana I muri di Mirafiori, nei quartieri di Mirafiori Nord e Mirafiori Sud, con la distribuzione gratuita di Volodja, un racconto inedito di Wu Ming 1 (parte del collettivo di scrittori Wu Ming, autore in passato di Q, 54, Manituana, Altai), un testo che ricorda gli scioperi del 1969 nello stabilimento della Fiat Mirafiori.
Alla pubblicazione – pensata come momento per riscrivere un pezzo di storia di città – si affiancha anche un’azione visiva di scrittura su alcuni muri del quartiere. La frase finale del racconto sarà riportata attraverso una tecnica di pulitura ad acqua, su alcuni muri e marciapiedi dell’area trasformando così i luoghi di vita e transito in altre numerose e possibili narrazioni.
Il progetto I muri di Mirafiori è nato nell’ambito dell’esperienza formativa situa.to, curata da a.titolo e Maurizio Cilli nell’ambito di Your time – Turin 2010 European Youth Capital, e vede il contributo dell’Assessorato delle Politiche giovanili oltre al patrocinio e la collaborazione delle Circoscrizioni 2 e 10.
L’obiettivo del progetto è combinare linguaggi e strumenti diversi per raccontare grazie alla scrittura di Wu Ming 1 una parte di memoria del luogo e diffonderla nei quartieri, nella speranza di comunicare l’attitudine ad accostarsi ai luoghi e alla loro storia con uno sguardo critico, laterale e profondo.

Torino, 12 novembre 2011 I MURI DI MIRAFIORI

1. Il pranzo con cucina collettiva al Kitchen Club di via Fratelli Garrone 39/90, con la presentazione del progetto insieme a Wu Ming 1

2. realizzazione scritta sui muri nel quartiere con GreenGraffiti e lettura del racconto Volodja

3. merenda e distribuzione gratuita del libro Volodja alla Casa nel Parco di via Panetti 1.